Tutorial per l’udienza in videoconferenza

 

AIGA PROMUOVE UN TUTORIAL PER L’ORGANIZZAZIONE E LA GESTIONE DELL’UDIENZA CIVILE IN VIDEOCONFERENZA

Come noto, in applicazione dell’art. 2, comma secondo, lett. f), D.L. 8 marzo 2020, n. 11, è stata prevista la possibilità per i Presidenti dei Tribunali di prevedere “lo svolgimento delle udienze civili che non richiedono la presenza di soggetti diversi dai difensori e dalle parti mediante collegamenti da remoto individuati e regolati con provvedimento del Direttore generale dei sistemi informativi e automatizzati del Ministero della giustizia”.
Secondo il richiamato articolo, in particolare, “lo svolgimento dell’udienza deve in ogni caso avvenire con modalita’ idonee a salvaguardare il contraddittorio e l’effettiva partecipazione delle parti. Prima dell’udienza il giudice fa comunicare ai procuratori delle parti ed al pubblico ministero, se e’ prevista la sua partecipazione, giorno, ora e modalita’ di collegamento. All’udienza il giudice da’ atto a verbale delle modalita’ con cui si accerta dell’identita’ dei soggetti partecipanti e, ove trattasi di parti, della loro libera volonta’. Di tutte le ulteriori operazioni e’ dato atto nel processo verbale”.

Con provvedimento del Direttore Generale dei Sistemi Informativi e Automatizzati del Ministero della Giustizia (D.G.S.I.A) del 10 marzo 2020, sono stati indicati quali software per lo svolgimento delle udienze da remoto Skype for Business e Teams, applicativi già a disposizione dell’Amministrazione.

AIGA, da sempre favorevole all’implementazione delle nuove tecnologie applicate al processo, pur consapevole delle gravi ragioni che hanno determinato l’emanazione del D.L. 11/2020, accoglie con grande favore l’introduzione dell’udienza “telematica”, auspicando che la stessa non resti esclusivamente una misura speciale, dettata dall’attuale contingenza, ma possa consolidarsi come una possibile alternativa alla tradizionale modalità di espletamento di tale incombente, agevolando il lavoro di tutti gli operatori del diritto.

AIGA intende quindi fornire, con il presente tutorial, un primo strumento per avvocati e magistrati al fine di agevolare la conoscenza e l’utilizzo della piattaforma telematica Teams, con specifico riferimento alla gestione dell’udienza come previsto dal D.L. 11/2020 e dal provv. DGSIA del 10/03/2020.

In considerazione della attuale fluidità dell’intervento legislativo, dettato in particolare dalla contingente necessità di porre in sicurezza la salute degli operatori, della complessa formulazione generale del D.L. 11/2020, che ha creato non pochi dubbi interpretativi agli avvocati, nonché della necessità di coordinare le formalità previste per la celebrazione dell’udienza civile con le peculiarità del nuovo strumento telematico (si pensi ad esempio alla partecipazione personale della parte, alla costituzione in udienza ed alle produzioni documentali), il presente tutorial sarà oggetto di revisione dopo una prima fase di test sul campo della nuova piattaforma, con l’auspicio che intervenga a breve un ulteriore e risolutivo intervento normativo.

(fonte www.aiga.it)