Match fixing: tra etica, valori sportivi, aspetti penale e business dello sport

MATCH FIXING: TRA ETICA, VALORI SPORTIVI, APSETTI PENALI E BUSINESS DELLO SPORT
TAVOLA ROTONDA
Corso di perfezionamento post lauream in “DIRITTO SPORTIVO E PENALE DELLO SPORT”

 

Saluti

Prof. Paolo Pisa
(Direttore scientifico – UNIGE)

Prof.ssa Annamaria Peccioli
(Coordinamento didattico e Comitato di Gestione – UNIGE)

Avv. Elisa Brigandì
(Coordinamento didattico e Comitato di Gestione)

Dott. Sebastiano Campisi
(Coordinamento didattico e Comitato di Gestione)

 

Saluti Patrocinatori

 

Tavola rotonda

Dott. ANTONIO MICILLO
Presidente CONI Liguria
Etica e Sport

Dott. MARCO AIROLDI
Procura della Repubblica di Genova
I riflessi penali del match fixing

 

Dott. MARCO CALI’
Questura di Genova
Aspetti investigativi

Ten. Col. VITTORIO CAPIELLO
Comando Nucleo Polizia Tributaria Genova
Le indagini in materia di gioco e scommesse: profili operativi della Guardia di Finanza

Avv. GUIDO CAMERA
Consulente Lega B – Figc
Le politiche di contrasto della Lega Calcio Serie B

Avv. EMANUELE PAOLUCCI
V. Segretario Lega PRO – Figc
La Lega PRO e il progetto Integrity

Avv. ALESSANDRO CALCAGNO
AIC – Associalciatori
Illecito sportivo e difesa tecnica: obblighi deontologici

Avv. PIERFILIPPO CAPELLO
Osborne Clarke – Milano
Third party ownership, marchfixing, globalizzazione: esperienze e problematiche